Poggio Imperiale

Torneo medievale per San Timoteo

Termoli riscopre le sue origini medioevali con l'edizione 2018 della Festa di San Timoteo. Per la prima volta in programma un torneo medioevale con un palio da donare al vincitore, una mostra dedicata al Santo, le cui reliquie sono custodite nella Cattedrale; sarà anche scoperta una statua dedicata al santo nella rotonda di via Rio-Vivo, realizzata dallo scultore Cleofino Casolino. Il programma dell'evento, curato da don Benito Giorgetta con l'associazione Ordo Cavalieri e la Pro Loco, è stato presentato nel Castello Svevo dal parroco. Ad aprire la settimana di eventi, domani sabato 5 maggio, una mostra dalle 17.30, domenica 6 alle 12.30 inaugurazione della statua, alle 16.30 corteo medioevale nel centro e, a seguire, il torneo in piazza Duomo con la sfida fra 4 rioni del centro storico. Il 10 maggio alle 21 fiaccolata con processione a Rio-Vivo, l'11 il vescovo De Luca celebrerà una messa solenne seguita da una processione con le sacre reliquie di San Timoteo nelle vie principali della città. "Termoli è una città timoteana - ha dichiarato don Benito Giorgetta - e sarà scritto anche sulla cartellonistica stradale. Quest'anno abbiamo ampliato la manifestazione con nuove iniziative che ci auguriamo incontrino il favore della cittadinanza". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie